Oscar Farinetti

Oscar Farinetti è Founder e Presidente della catena Eataly, nata con l’intento di valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio attraverso la commercializzazione di prodotti di aziende artigianali locali e privilegiando il modello dello slow food per una nuova consapevolezza sulle scelte e i comportamenti alimentari. Muovendo dall’idea che sarà la bellezza a salvare l’Italia e che come spesso afferma “l’impresa moderna vuole matematica e poesia” Farinetti con Eataly ha creato un modello nuovo e vincente per il commercio del cibo italiano basato su concetti di eccellenza, tradizione e specificità. Dopo aver aperto il suo primo punto vendita a Torino nel 2007, Eataly oggi ha filiali in varie altre città italiane (tra le altre, Bologna, Genova, Milano, Roma) e all’estero a Tokyo e New York.

Nel 2017 verrà inaugurato anche il più recente progetto di Farinetti, la Fabbrica Italiana Contadina (F.I.CO.), parco agroalimentare di 80 mila metri quadri in via di realizzazione nell’area dell’attuale Centro Agroalimentare di Bologna. All’esperienza dell’agroalimentare Farinetti arriva dopo essere stato alla direzione dell’UniEuro al cui sviluppo ha contribuito in misura personale fino a farla divenire una catena di distribuzione specializzata in elettronica leader nel mercato nazionale.

Nel 2003 ha acquistato e gestito la ristrutturazione del Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano (NA) del quale poi è diventato amministratore delegato. Nel 2012 ha vinto il Premio Scanno per l’alimentazione per aver dimostrato di saper coniugare attività imprenditoriale ed attenzione verso l’ambiente ed il sociale.