Fabio Acampora

Fabio Acampora (Monza, 22/11/1966) è uno dei nomi più conosciuti dell’imprenditoria milanese del  food&beverage. 

Inizia nel 1990 occupandosi dell’allestimento e del layout di locali di tendenza, quando la movida milanese era ancora ai suoi esordi ed i milanesi non conoscevano il significato di parole come “brunch” o “Happy Hour”. Da allora ha realizzato una serie di fortunate ed importanti aperture di lounge bar e ristoranti ancora oggi in piena attività.

Nel 2003 lancia il Living Liqueurs&Delights, Il primo Design Bar di Milano che si afferma in poco tempo come un must per lunch, aperitivo, dopo cena e brunch. Nel 2008 nasce il Circle, un concept sviluppato su richiesta di Renzo Rosso nel head quarter milanese della Diesel. L’anno dopo realizza il Cafè Marc Jacobs, in-shop american bar graditissimo al pubblico internazionale.

Il passaggio successivo si concretizza con la nascita di El Porteño, un ristorante argentino fedele alla più autentica tradizione di Buenos Aires.

Insieme alle tante altre attività imprenditoriali legate al mondo della ristorazione e dell’intrattenimento, Acampora sviluppa una forte sensibilità sindacale che lo porta ad assumere incarichi sempre più importanti nell’ambito dell’associazione dei pubblici esercizi di Milano (EPAM) di cui oggi è vice presidente.

Al tempo stesso è impegnato nell’Ente Bilaterale territoriale del settore ed è componente del Consiglio Generale dell’Ente Autonomo Fondazione Fiera di Milano